IL PENSIERO DIVERGENTE

Il termine “pensiero divergente” è quello più strettamente connesso all’atto creativo. Guilford, asseriva che il pensiero divergente è la capacità di produrre una gamma di possibili soluzioni per un dato problema, in particolare per un problema che non preveda un ‘unica risposta corretta. È chiaro che una simile capacità ha probabilmente un ruolo nell’atto creativo. Ed è anche plausibile che un atto creativo riporti anche l’impronta dell’originalità, ma anche in questo caso il pensiero divergente avrà un suo ruolo, poiché più ampia sarà la gamma di possibilità che siamo in grado di produrre, più alta sarà la probabilità che una di esse dia prova di originalità.

 

Questo è l’obbiettivo di questo blog. Stimolare e coltivare il pensiero divergente per trovare soluzioni alternative e innovative.

La redazione de Laterzapossibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *