LEADERSHIP E AUTO-INGANNO (The Arbinger Institute)

(Libri)

“Per dare un’idea di cosa ci sia in ballo, considerate la seguente analogia. Una bimba sta imparando a gattonare, ma per il momento riesce solo a spostarsi all’indietro. Inizia a spingersi all’indietro per casa. Spingendosi all’indietro s’incastra sotto un mobile. Incastrata, piange… È incastrata e detesta esserlo. Così, per liberarsi, continua a fare la sola cosa che le riesce – si spinge all’indietro ancora di più, il che non fa altro che peggiorare ulteriormente il suo problema: è ancora più incastrata di prima. Se questa bimba sapesse parlare, darebbe la colpa al mobile per i suoi problemi. In fin dei conti ce la sta mettendo tutta per liberarsi. Ma naturalmente, il problema dipende proprio da lei… l’auto-inganno è simile. Ci rende ciechi di fronte alla vera natura dei problemi…”

Questa che avete appena letto è una parte iniziale della prefazione che spiega, in modo molto efficacie, con una analogia, il problema dell’auto-inganno. Quando qualche anno fa lessi per la prima volta questo libro, rimasi folgorato dalla semplicità dei concetti espressi e dal modo di affrontare il problema dell’auto-inganno. L’autore di questo libro è un istituto che si occupa di consulenza e formazione alla leadership: THE ARBINGER INSTITUTE fondato da C. Terry Warner un accademico americano, autore e consulente aziendale.

La forza di questo libro si basa sul fatto che focalizziamo il problema nel modo sbagliato e questo non ci permette di trovare soluzioni adeguate alle circostanze. Il libro è potente e per un verso, a mio parere, rivoluzionario. Si pone al di fuori del concetto tradizionale di leadership mettendo al primo posto il “rapporto” che instauriamo con colleghi, amici e familiari. Ci permette di trovare soluzioni nelle interazioni a qualsiasi livello e non solo quelle lavorative dandoci la possibilità di creare legami sostenibili e di reciproco vantaggio.

Illuminante, veramente illuminante quando, alla fine, dopo averlo letto, capisci che adottando il metodo “Arbinger” non solo risolvi problemi di leadership ma riesci a vivere e a stare meglio nella vita di tutti i giorni.

C.D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *